Ricerca libri

Ricerca i libri di Dino Buzzati nel catalogo del sistema bibliotecario della Provincia di Belluno: collegandoti a OPAC - Regione Veneto, potrai trovare tutti i libri catalogati presenti presso il Centro Studi Buzzati.


Home

Conferenza di Patrizia Dalla Rosa e Marco Perale: "L'inesauribile sguardo di Dino - Sui sentieri delle fonti iconografiche"

Notizia del 25/01/2016

Scritto da

La mostra dedicata al paesaggio veneto nella pagina di Buzzati, allestita al Museo Rizzarda di Feltre, offre l’occasione per rileggere attraverso una prospettiva nuova alcuni dipinti di Buzzati.

Venerdì 29 gennaio, alle ore 17.00, presso la sede del Museo feltrino, ne parleranno Patrizia Dalla Rosa e Marco Perale, entrambi studiosi dell’artista bellunese e membri attivi dell’Associazione Internazionale a lui dedicata.

A partire da alcune considerazioni sull’“inesauribile” sguardo buzzatiano, la riflessione sarà in particolare dedicata a due degli “ex voto” del ciclo dei Miracoli di Valmorel esposti in mostra.

Per I marziani, al di là del racconto fantastico dell’invasione aliena dell’antica città perduta di Cornia, la rilettura proposta si confronterà con un quadro settecentesco del museo di Belluno e con le cronache di guerra del 1945, nonché con gli interventi che Buzzati stesso scrisse tra la fine degli anni ’50 e i primi anni ’60 contro alcuni scempi urbanistici degli anni del boom edilizio.

Analogamente, verrà proposta a due voci anche una nuova lettura dell’ultimo degli ex voto buzzatiani, quella Santa Rita che egli dipinse perché venisse ospitata nel capitello che il Comune di Limana inaugurò nel 1973, un anno dopo la scomparsa di Buzzati.

Proprio grazie ad una serie di accostamenti anche fotografici, infatti, quel Veneto minore scandagliato da Buzzati tra le “cronache terrestri” e i “misteri d’Italia”, si è rivelato una fonte, anzi, una fonte di possibili fonti tematiche e iconografiche: dal Messico, a Milano alla Val Belluna. L’intento è di far comprendere i complessi meccanismi con cui Buzzati riusciva a sedimentare e metabolizzare le suggestioni di anni, fino a trasformarle in qualcosa di totalmente nuovo e capace di vita propria.

I posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria: Ufficio Musei (tel. 0439/885242-234, museo@comune.feltre.bl.it), www.comune.feltre.bl.it

Si ricorda che ancora per giovedì 28 gennaio 2016 Patrizia Dalla Rosa, responsabile scientifica del Centro Studi Dino Buzzati e curatrice della mostra, a partire dalle ore 15.00, sarà presso la sede dell'esposizione per accompagnare chi lo desiderasse in visita guidata. È previsto il solo pagamento del prezzo del biglietto secondo le tariffe vigenti.

Locandina conferenze Buzzati gennaio 2016

[Link alla notizia]

21/07/2015

Notizia triste